TABELLA MALATTIE PROFESSIONALI

Le patologie professionali da sovraccarico biomeccanico a carico del rachide e degli arti superiori hanno assunto, negli ultimi anni, un’importanza sempre maggiore.

Tali patologie hanno carattere multifattoriale. Tuttavia la causa lavorativa, sovrapponendosi a fattori di natura individuale e ambientale, esercita un ruolo primario e ha determinato l’incremento dei riconoscimenti e degli indennizzi da parte dell’Inail.

In linea con questa tendenza, è stato emanato il decreto del ministero del lavoro e della previdenza sociale del 9 aprile 2008 “Nuove tabelle delle malattie professionali nell’industria e nell’agricoltura”, che ha aggiornato la vecchia Tabella delle malattie professionali in vigore dal 1994.

Decreto 10 ottobre 2023